Friso

Trebbiano d’Abruzzo DOP

Vitigno: Trebbiano d’Abruzzo in purezza.
Vinificazione: La vendemmia viene effettuata nella prima decade di settembre, dopo la pigiadiraspatura e lapressatura soffice sul mosto fiore viene eseguita una pulizia statica a cui segue una fermentazione alcolica a temperatura controllata condotta da lieviti selezionati autoctoni.
Affinamento: In serbatoi di acciaio inox per circa 4-5 mesi prima di essere messo in bottiglia.
Grad. alcolica: 11,5% vol.
Aspetto: Giallo paglierino scarico con sfumature verdi.
Olfatto: Delicato, fresco, persistente con sentori di frutta acerba.
Gusto: Secco, sapido, persistente, armonioso.
Bicchiere di servizio: Tulipe.
Temp. di servizio: 8-10°C.
Abbinamenti gastronomici: Antipasti di pesce, minestre, zuppe e carni bianche.